Raccontarsi

La mia città è Acireale, per nascita e forse ancor di più per vocazione, per la sua antica e prestigiosa tradizione pasticcera.

Un giovane ragazzo dall’anima rock ’n’ roll che faceva del laboratorio di pasticceria il suo Grest estivo, trascorrendo le ore ed i mesi liberi dagli impegni scolastici tra impastatrici e paste sfoglia nella rinomata pasticceria-gelateria “Costarelli” di Acireale.

Quando ripenso alla mia gioventù, mi rivedo con gli occhi di un ragazzo che già all’età di 13 anni capisce e fa suo il sogno di affermarsi come un bravo e preparato pasticcere e con la massima determinazione lo porta avanti, fino ad oggi. Non ho mai desiderato abbandonare la mia città di appartenenza anzi, sin dall’adolescenza cercavo di farne forza e orgoglio, sfruttando ogni occasione formativa e di crescita che incontravo nel mio percorso, affinando tecniche e strategie con quella giusta lungimiranza che mi ha consentito di mantenere inalterato il legame con il mio passato senza rinunciare a prospettive future. 

Sono l’ultimo di 5 figli, cresciuti ed educati da una mamma chioccia che ha costruito una grande ed unita famiglia fondata sui valori di rispetto, collaborazione e amore per i propri cari, ai quali ancora oggi mi ritrovo unito e, per così dire, innamorato. All'età di ventuno anni nonostante tale unione decido, con scelte fuori dagli schemi, di andar via e iniziare una vita da “uomo adulto” con la voglia di vivere tutte quelle emozioni e parti di vita proprie di un ragazzo indipendente, un cambiamento ponderato e sentito che da li a poco mi avrebbe portato ad acquisire una maturità tale da farmi sentire pronto a fare di quella passione il mio lavoro, per sempre. E’ la costa di Santa Maria La Scala ad accogliermi in un primo momento,  cornice della mia prima casa che esaudisce e dà respiro alla mia altra grande  passione, il mare, i giri in barca e la dolce solitudine di quel blu, luogo di riflessioni e anche di utili ritrovi con amici e colleghi.

Papà di due figli, una bellissima famiglia unita e sana, che ogni giorno rinnovo e fortifico grazie anche al sostegno di una donna speciale, mia moglie. Rispetto al rapporto tra me e i miei figli e il mio lavoro tento di mantenere una posizione assolutamente neutrale, li coinvolgo in alcune attività quando possibile, perché educa i loro sensi e le loro menti, ma con il dovuto equilibrio, senza stupide forzature.

 

 

Estetica ed Essenza

estetica-ed-essenza.png

Il segreto che mi ha reso ancora più caparbio e forte nella realizzazione di quel grande desiderio, oggi concreta realtà, è la voglia di non fermarsi, ma studiare e approfondire.

Chi ha avuto modo di vivermi sa della mia sensibilità e di queste due personalità differenti fuori e dentro il laboratorio, imprenditore estremamente preciso rigido e irreversibile a lavoro, ironico e goliardico nella vita di tutti i giorni.

Spesso mi sono domandato quale fosse l’obiettivo primario di noi uomini, e quindi il mio, e ho capito che ogni singolo gesto da noi compiuto inciderà su ciò che desideriamo raggiungere, e questo nel mio lavoro si traduce nell’importanza della cura e dell’attenzione che ogni giorno riserviamo  all’estetica, non in quanto tale, ma come sintesi di disciplina ed applicazione. 

Anche il trasporto per la filosofia e la pedagogia mi hanno aiutato a vivere il "percepire” attraverso la mediazione dei sensi, alla voglia di non fermarsi a blande trasposizioni estetiche, ma studiare, approfondire anche l’aspetto meno tangibile, ovvero l’essenza di ciò che creiamo.

Questo lo riscontro anche nel quotidiano: dalla disposizione di un buffet o di un dessert riesco a carpire i tratti caratteriali di un collega, il suo approccio alla professione.

 

Volgere lo sguardo verso qualcosa di diverso che non sia esclusivamente legato al lavoro, o ad un laboratorio, e’ questo è il segreto che mi ha reso ancora più caparbio e forte nella realizzazione di quel grande desiderio, oggi concreta realtà.

Eventi

16
Dic

IL NATALE DEL PASTICCERE

16
Nov

RHS – RISTORA HOTEL SICILIA è il più prestigioso salone specializzato

23
Ott

Giunto alla quinta edizione, Fundraising Dinner - " DONIAMOCI” rappresenta uno degli ev

31
Mar

La grande festa della Cucina Italiana, inserita all’interno della prog

formazione

conoscere per insegnare

Con.Pa.It Sicilia è un centro di formazione e aggiornamento che offre corsi, incontri e masterclass a tutti coloro che necessitano di una formazione professionalizzante o altamente specialistica. Cultura, tradizione, tecnica e conoscenza delle materie prime sono elementi chiave di ogni nostro percorso formativo. Scegliere Conpait significa affiancarsi a grandi docenti, maestri e colleghi mossi da una profonda voglia di condividere e trasmettere la propria conoscenza sul mondo dell'alta pasticceria.

Corso Base di Pasticceria
da 28/01/2020 a 13/02/2020
Comprendere dalle basi la funzione e l’uso di ogni singolo ingrediente all'interno delle ricette di Pasticceria, al
Scopri di più
Cioccolato Artistico
da 13/01/2020 a 14/01/2020
Acquisire competenze, tecniche di lavorazione del cioccolato, sensibilità estetica e cromatica.
Scopri di più

Professione Pasticcere

Pasticceri si diventa in laboratorio ma anche fuori, viaggiando e confrontando le proprie tecniche con quelle di un collega, senza segreti, ma con condivisione.

Dettagli

Resta informato sulle attività di Conpait Sicilia, iscriviti alla nostra newsletter


Peppe Leotta


Un giovane ragazzo dall’anima rock’n’roll che faceva del laboratorio di pasticceria il suo Grest estivo (...) Il segreto che mi ha reso ancora più caparbio e forte nella realizzazione di quel grande desiderio, oggi concreta realtà è la voglia di non fermarsi, ma studiare e approfondire…